Indietro

Peter Peyer

Il Cantone dei Grigioni vota il 15 maggio 2022. Volentieri mi candido alla rielezione per continuare ad impegnarmi in favore della stabilità e del progesso nel Grigioni. Per un servizio pubblico in tutto il Cantone. Perché il nostro Cantone continui a sostenere la protezione del clima con spirito pioneristico. Perché formare una famiglia possa essere un’opportunità e non un onere. Perché il bene comune possa prevalere sull’egosimo. Per un futuro migliore per tutti.

Progresso

La mia candidatura per un secondo mandato è una candidatura per uno sviluppo che vada a favore di tutti. Grazie all'impegno mio e della frazione PS in Gran Consiglio abbiamo già raggiunto risultati molto concreti:

  • Il Grigioni ha elaborato un "Green Deal" ed è ben posizionato a livello intercantonale nella protezione del clima.
  • Il Grigioni ha finalmente un sistema elettorale equo.
  • Il Grigioni dispone di una strategia e di risorse finanziarie notevolmente maggiori per la promozione della cultura.
  • Il Grigioni dispone oggi di un fondo per la digitalizzazione, seguendo una proposta da me lanciata quando sedevo in Parlamento.

In qualità di capo del Dipartimento ho raggiunto con i miei collaboratori traguardi concreti per il progesso:

  • Con la creazione delle regioni di assistenza sanitaria abbiamo assicurato il servizio sanitario in tutte le regioni del Cantone.
  • Abbiamo riorganizzato le APMA preparandole alle sfide future.
  • La riforma della giustizia con la fusione dei Tribunali cantonali è stata messa in cantiere.
  • Abbiamo aperto il penitenziario di Cazis-Tignez e aggiornato la Legge sull’esecuzione giudiziaria. Il Cantone dei Grigioni punta ad assumere un ruolo pioneristico a livello nazionale per quanto riguarda l’esecuzione giudiziaria e la prevenzione della violenza.
  • Per la prima volta in tutto il Dipartimento i collaboratori hanno partecipato a un sondaggio che ha fornito la base per importanti strumenti di condotta e per implementare ottimizzazioni in modo mirato.
  • Prendiamo sul serio le critiche, avviamo i processi di cambiamento necessari e li accompagniamo da vicino.

Stabilità

La mia rinnovata candidatura al Governo è anche una candidatura per la stabilità.

Coadiuvato da un eccellente Stato maggiore di condotta da consigliere di Stato responsabile della sanità e della protezione della popolazione vivo la pandemia come la più grande sfida per il Grigioni a partire dalla seconda guerra mondiale. Affrontiamo insieme questa sfida in modo lungimirante, ponderato e coraggioso. In questo modo garantiamo stabilità e sicurezza alla popolazione anche in situazioni difficili.

  • Grazie alla vincente strategia dei test le aziende grigionesi possono pianificare meglio la loro attività.
  • Lo Stato maggiore di condotta ha gestito la crisi in modo determinato e con oculatezza.
  • Allo stesso tempo la Protezione civile si regge ora su nuove basi legali che assicurano gli effettivi necessari anche in tempi di crisi.

Abbiamo reagito con prontezza anche quando i tribunali stavano passando fasi turbolenti:

  • Con l’elezione di giudici straordinari i tribunali cantonali sono stati sostenuti nel disbrigo delle pendenze accumulate.

Con lo sguardo rivolto in avanti

Molto è stato raggiunto, ma nei prossimi anni resta ancora molto da fare:

  • Anche per la seconda tappa del "Green Deal" il Grigioni deve puntare a traguardi ambiziosi in favore della neutralità delle emissioni di gas serra.
  • Il Grigioni necessita di una politica per la famiglia moderna con un’offerta per la custodia di bambini che possa essere accessibile a tutti.
  • Condizioni di lavoro attrattive nel settore sanitario sono indispensabili per il Grigioni, specialmente nel settore delle cure.
  • Il Grigioni ha bisogno di un’amministrazione forte grazie a collaboratori motivati e performanti.

Mi piace essere un giocatore di squadra del quale la popolazione grigionese si possa fidare. Così anche negli anni avvenire potremo contare su stabilità e progresso.

Un grazie di cuore per il vostro voto e per ogni altro tipo di sostegno.

Testimonials

Anita Caflisch Müller

«Durante la pandemia il Grigioni ha agito con coraggio, con idee intelligenti e in modo oculato. È rassicurante pensare che Peter Peyer sia un garante di stabilità e di sicurezza anche in tempi di crisi.»

Anita Caflisch Müller -

specialista FMH in medicina interna generale

Jon Pult

«In qualità di cantone di frontiera, cantone di montagna e cantone a vocazione turistica il Grigioni risente in modo diretto delle conseguenze della crisi climatica e di una politica europea inadeguata. È rassicurante pensare che Peter Peyer si possa impegnare per rafforzare le relazioni con i nostri vicini e per la protezione del clima.»

Jon Pult -

consigliere nazionale, presidente dell’Iniziativa delle Alpi, responsabile del gruppo di lavoro per la politica europea del PS Svizzero

Sandra Locher Benguerel

«Saper ascoltare e farsi una propria opinione, lo spirito di squadra e l’impegno sono presupposti per una politica progressista. È rassicurante pensare che Peter Peyer come membro del Governo disponga di tali qualità.»

Sandra Locher Benguerel -

consigliera nazionale, membro della Commissione della scienza, dell’educazione e della cultura

Elezioni del Gran Consiglio 2022

Per continuare a fare con successo politica nel Grigioni, ho bisogno di una frazione forte che mi sostenga in Parlamento. Grazie al nuovo sistema elettorale la popolazione grigionese potrà per la prima volta votare PS e Verdi in tutti i circoli. I due partiti alleati si impegnano insieme per il clima, la giustizia e il progresso.

PS e Verdi vogliono che il nostro Cantone continui a sostenere la protezione del clima e la cura della natura. Vogliono che la famiglia possa essere un'opportunità e non un onere. Vogliono una maggiore pluralità in luogo del solito impaludamento. Vogliono uno spirito innovatore: investiamo nella formazione, nella ricerca e nella cultura.

Votate per il rinnovamento! L’epoca dell’immobilismo politico è finita. Qui trovate le nostre candidati e i nostri candidati.

www.elezionigrigioni.ch

Donazioni

Sostenga la mia candidatura al Governo con una donazione.

Contribuire ora